MAGAZINE

immagine esempio di come funziona l'industria 4.0

Agricoltura 4.0

Cosa si intende con 4.0

Quando si parla di 4.0, non solo in agricoltura, ma in ogni settore dell’industria, si sta facendo riferimento a quella che è ormai riconosciuta come quarta rivoluzione industriale. Industria 4.0, impresa 4.0, agricoltura 4.0 sono tutte parti di un’unica grande innovazione che ha come base lo sviluppo delle recenti tecnologie, coinvolgendo anche le analisi dei dati, la robotizzazione e il cosiddetto internet of things.

Leggi tutto

immagine di donna che trasporta un bidone di latte in una stalla con mucche e vitelli

Miscelatori di latte in polvere per vitelli

Le aziende agricole non sono tutte uguali. Ciascuna presenta esigenze diverse, dettate dagli spazi, dalla conformazione del terreno, dal numero di capi presenti. Condor S.r.l., grazie all’esperienza accumulata in 50 anni di attività è in grado di realizzare miscelatori di latte in polvere su misura, in diversi modelli e con diverse funzioni, proprio per soddisfare ogni diversa esigenza.

 

Leggi tutto

Quante lavorazioni esistono per acciaio inox?

foto di un operaio della Condor s.r.l. mentre lavora un manufatto in acciaio inox

Forse sarebbe più corretto chiedersi quante applicazioni esistono per l’acciaio inox. La famiglia degli acciai inossidabili è in continua crescita e si sta adattando alle più svariate esigenze e applicazioni, rendendo il loro numero praticamente infinito. L’acciaio è una lega unica per durevolezza, duttilità, resistenza alla corrosione e versatilità, caratteristiche che ne favoriscono l’utilizzo in quasi tutti i settori. Si trovano utilizzi di componenti o macchinari in acciaio inox in diversi settori, dall’agricoltura alla missilistica, dall’alimentare e conserviero ai motori aeronautici, dal farmaceutico medicale al petrolchimico, dall’energetico all’edilizia, navale, coltelleria, viteria e bulloneria.

Leggi tutto

Bidoni acciaio inox per trasporto latte

Foto di un vecchio bidone in acciaio inox per il trasporto latte

In Italia, nei primi anni del 1900, i contadini portavano il latte al mercato in brocche di latta, rame o vetro. In montagna si appendevano a bilanciere sul dorso del muli secchi sorretti da un’asta di legno. Appena finita la seconda guerra mondiale, due volte al giorno il latte veniva portato al caseificio o alla centrale con secchi di latta o bandoni di lamiera. Chi aveva maggiore quantità di latte lo portava al caseificio o alla centrale su carri ai quali venivano appesi grandi paioli di ferro o di rame. In questo contesto, agli inizi degli anni ‘50, la ditta Condor ha iniziato la sua attività. Si producevano bidoni per trasporto latte, contenitori per latte, bidoni latte, serbatoi latte e altri accessori per l’allevamento. Il materiale più utilizzato allora era l’alluminio, ma per certe applicazioni si impiegavano anche l’acciaio e il rame.

Leggi tutto