Dal 1962 la Condor Srl progetta e costruisce serbatoi in acciaio inox, cisterne e contenitori in acciaio inox, per lo stoccaggio e per il trattamento di prodotti del settore enologico, oleario, chimico, industriale, alimentare, cosmetico e d’arredamento.

Utilizzando acciaio inox di altissima qualità, l’Azienda si impegna a soddisfare tutte le esigenze dei suoi clienti, proponendo prodotti funzionali, estremamente utili, resistenti, facili da pulire e dal design ricercato, che dureranno per sempre.

Infatti, l’acciaio inox AISI 304 L (AISI è l’acronimo di American Iron and Steel Institute), in cui sono interamente realizzati i nostri serbatoi, cisterne e contenitori, assicura che i materiali, con cui entrano in contatto, non subiscano alcun tipo di alterazione e, soprattutto nel caso del latte e degli alimenti, che la loro conservazione sia garantita nel tempo in ottime condizioni igieniche.

Oggi vogliamo spiegarvi cosa distingue l’acciaio convenzionale dall’acciaio inox 304, in particolare il tipo AISI 304 L, utilizzato nelle nostre lavorazioni.

L’acciaio inox AISI 304, conosciuto in Italia anche come “acciaio 18/10”, si contraddistingue per la sua ottima resistenza alla corrosione, agli shock termici, agli urti, alle sollecitazioni esterne e per la sua facile igienizzazione.

Fa parte delle leghe inox per alte prestazioni, dette anche superleghe, note per la loro proprietà di alta saldabilità.

Si tratta di un materiale non magnetico: una qualità che amplia ulteriormente le potenziali applicazioni di questo particolare acciaio.

L’acciaio inossidabile AISI 304 L è il corrispettivo dell’acciaio in AISI 304, ma con un contenuto minore di carbonio, da cui la “L” nella nomenclatura che sta per “Low carbon”.

Come il suo corrispettivo, presenta un’ottima resistenza alla corrosione, che persiste anche dopo saldatura. Proprio per questo motivo, l’acciaio inox AISI 304 L è particolarmente idoneo all’utilizzo nelle costruzioni saldate.

Tra le proprietà che contraddistinguono l’acciaio inossidabile AISI 304 L c’è anche l’imbutibilità (cioè la predisposizione alla deformazione a caldo e a freddo) e la lucidabilità; quest’ultima è una importante caratteristica di tutti i nostri prodotti, trattati con l’elettrolucidatura sia esterna che interna.

Questa particolare lavorazione, infatti, sanifica e igienizza le superfici attraverso un processo di rimozione elettrochimica di uno strato superficiale di metallo.

Grazie all'elettrolucidatura la superficie dei nostri Serbatoi, Cisterne e Contenitori è pulita, levigata, resistente alla corrosione e idonea alla pulizia e sterilizzazione, la finitura risulta lucida, brillante e priva di bave di lavorazione anche in zone nascoste e, per ultimo ma non per importanza, il contatto col prodotto evita la cessione indesiderata di elementi metallici, rispettando così la normativa M.O.C.A. "Food Contact Materials".

L’elettrolucidatura, dunque, assicura che la manutenzione e la pulizia dei serbatoi, delle cisterne e dei contenitori in acciaio inox Condor vengano eseguite con la massima facilità, riducendo la formazione di depositi organici e abbattendo il rischio di proliferazione batterica.

I serbatoi e le cisterne in acciaio inox, coibentate o non coibentate, con capacità da 50 a 2000 litri e dotate di valvola di scarico a farfalla, vengono utilizzate abitualmente per:

  • Latte
  • Vino
  • Bevande
  • Acqua
  • Birra
  • Olio di oliva
  • Olio vegetali in genere
  • Aceto
  • Prodotti farmaceutici
  • Prodotti di cosmesi
  • Prodotti chimici
  • Solventi e vernici
  • Carburanti e lubrificanti

 

PERCHE’ SCEGLIERE I NOSTRI PRODOTTI

  • Esperienza nel settore dal 1962
  • Qualità Made in Italy (il prodotto, dalla lamiera al prodotto finito, è tutto rigorosamente italiano)
  • Miglior rapporto qualità-prezzo
  • Servizio di Preventivazione
  • Servizio di Consulenza e Progettazione
  • Servizio di Formazione ed Addestramento
  • Servizio di Manutenzione e Gestione
  • Servizio di Trasporto e Consegna