Come sono nati i miscelatori TATA CALF

Come nascono i prodotti Condor? In questo articolo raccontiamo come è nato il miscelatore TATA CALF, uno dei prodotti che hanno riscosso più successo. Siamo presenti sul mercato mondiale da oltre 58 anni e abbiamo sempre partecipato ad eventi e fiere di carattere nazionale, ma soprattutto internazionale, dando loro molta importanza ben sapendo delle potenzialità che queste fiere offrono per pubblicizzare i nostri prodotti.

Il confronto con un cliente

Circa 15 anni fa, durante una fiera che si svolgeva nel nord della Germania, abbiamo presentato gli articoli di nostra produzione quali i componenti di acciaio per le sale di mungitura, le pompe per il latte, i vasi terminali in acciaio, i serbatoi e le cisterne trasporto latte. Un nostro importante cliente russo ha condiviso con noi la sua necessità di proporre agli allevatori con numeri notevoli di vitelli una soluzione per distribuire il latte velocemente, correttamente miscelato e sempre alla stessa temperatura.

Lo studio del progetto

Rientrate dalla fiera abbiamo immediatamente iniziato lo studio, rendendoci conto che effettivamente non c’era un macchinario che aiutasse l’allevatore nella preparazione e nella distribuzione. Un alimento sempre ben miscelato e alla giusta temperatura è fondamentale per la buona nutrizione e la buona salute dei vitelli, aumentando le garanzie di sopravvivenza dell’animale. Abbiamo progettato il TATA CALF completamente in modo autonomo, all’interno della nostra azienda, con la preziosa collaborazione di amici allevatori che si sono prestati a fare i test e le prove di riscaldamento, miscelazione e distribuzione. Abbiamo avviato la produzione dopo oltre un anno di test sul campo, cercando di ottimizzare il prodotto sempre di più, anno dopo anno.

Primi modelli e miglioramenti

I primi modelli erano costruiti su un basamento in acciaio verniciato, posizionato su quattro ruote di cui due piroettanti. Anche il mobiletto di comando era in acciaio verniciato, mentre il serbatoio era l’unico componente in acciaio inox. Poco dopo abbiamo deciso di trasformare il basamento ed equipaggiarlo con tre grandi ruote, rendendolo così decisamente più maneggevole e adatto a ogni tipo di terreno. Il mobiletto in acciaio inox è stata una rapida conseguenza nell’evolversi del progetto. Viste le richieste, sempre più frequenti, di grandi capacità oltre i 150 litri, è stato messo a punto, insieme ad una azienda Italiana specializzata nella produzione di motori, uno speciale e specifico motoriduttore elettrico di trazione a due velocità, dotato ovviamente di freno di soccorso. Abbiamo così iniziato a produrre i primi miscelatori TATA CALF dotati di motore elettrico di trazione. Le richieste sono considerevolmente aumentate, e questo ci ha portati allo studio di una centralina elettronica, studiata appositamente per essere dedicata al miscelatore TATA CALF. Il progetto elettronico è stato sviluppato con un nostro partner, sempre italiano. La prima versione del software gestiva il riscaldamento, la distribuzione e la miscelazione, ma sono molteplici le versioni di aggiornamento sviluppate in seguito.

Miscelatori di grandi capacità

Abbiamo studiato, insieme a un nostro cliente estero, dei miscelatori di grande capacità per le stalle con un numero di vitelli importante, passando alla produzione dei miscelatori su ruote di capacità oltre i 200 litri. Produrre miscelatori distributori e riscaldatori TATA su ruote oltre i 200 litri significava anche ampliare la scelta dell’allestimento. Si poteva avere il miscelatore, riscaldatore e distributore TATA fino a 700 litri, dotato di motore di trazione elettrica. Insieme al nostro partner abbiamo sviluppato un nuovo motore elettrico di trazione per grandi capacità, fino a 700 litri, ottenendo un grande successo. Condor infatti era e rimane l’unica azienda sul mercato mondiale a produrre distributori, riscaldatori e miscelatori di latte in polvere dotati di motore elettrico di trazione. Non solo, oltre ai miscelatori abbiamo sviluppato i pastorizzatori, riscaldatori e distributori di latte fresco, sempre su ruote, a trazione manuale o elettrica, fino a raggiungere anche per i pastorizzatori una capacità di 500 litri. Abbiamo quindi aggiornato la scheda elettronica, aumentando le funzioni e aggiungendo diverse impostazioni e programmi sia per i miscelatori che per i più complessi pastorizzatori.

Miscelatori a base fissa

Abbiamo sostituito il basamento in acciaio zincato con il bellissimo e inossidabile basamento in acciaio inox su tutti i modelli, dal più piccolo da 50lt, al più grande da 1000lt. I miscelatori ora vengono costruiti anche con basamento fisso, con un semplice rubinetto di scarico o addirittura con un tubo per la distribuzione direttamente nelle gabbie dei vitelli, quando il numero di questi è importante. Tutti i componenti e gli accessori dei nostri miscelatori e pastorizzatori TATA CALF sono costruiti all’interno dell’azienda e, ove non possibile, come i motori elettrici e le parti elettriche ed elettroniche, sono acquistati da aziende italiane certificate. Condor assicura la costante disponibilità di assistenza e ricambi presso il proprio magazzino, sempre fornito di ogni componente. Dal primo modello di miscelatore entrato in forza all’Azienda agricola Zappaterra di Mantova di tempo ne è passato. Nel frattempo l’Azienda agricola ha acquistato un bellissimo pastorizzatore distributore su ruote motorizzato, con capacità di 300 litri. Condor, sempre attenta alle esigenze e alle richieste del mercato italiano e mondiale, è in continuo sviluppo con i suoi prodotti. È arrivata la nuovissima scheda elettronica che permette a tutti i prodotti che ne saranno dotati di poter aderire al Sistema Agricoltura 4.0, ma di questo parleremo in un altro articolo.